Gazzettadelsudonline-650x390
Leggi tutto

Cimo-Fesmed “Rendere più attrattiva l’attività intramoenia”

ROMA (ITALPRESS) – “Di certo non stupisce, il crollo dei ricavi dell’intramoenia fotografata dalla “Relazione sullo stato di attuazione dell’esercizio dell’attività libero-professionale intramuraria” relativa all’anno 2020 e trasmessa dal ministero della Salute al Parlamento nei giorni scorsi: nel 2020, i ricavi sono diminuiti del 29,1% rispetto all’anno precedente (da 1,152 miliardi a 816,934 milioni di […]

quotidiano_sanita_logo
Leggi tutto

“Il 72% dei medici ospedalieri vorrebbe lasciare il pubblico e per uno su tre qualità della vita insufficiente”. L’indagine della Cimo-Fesmed

Inoltre il 73% è costretto agli straordinari ed il 42% ha accumulato oltre 50 giorni di ferie. Drammatiche le esperienze dei giovani medici: in meno di 5 anni di lavoro, a picco le aspettative di carriera e retribuzione. Quici: “Dopo due anni di emergenza i medici ospedalieri meritano riconoscimenti chiari e concreti. Subito nuovo contratto […]

Sanità24_Il sole
Leggi tutto

Identikit del medico ospedaliero: stanco, rassegnato e pronto alla fuga

Stanchi, demoralizzati, rassegnati, abbandonati e pronti alla fuga. E’ l’identikit dei medici dipendenti ospedalieri Ssn, tracciato da un sondaggio della Federazione Cimo-Fesmed, sindacato che rappresenta oltre 18mila camici bianchi. Dall’indagine, a cui hanno aderito 4.258 medici di tutta Italia, emerge infatti che ben il 72% vorrebbe lasciare l’ospedale pubblico, il 73% è costretto a fare […]