Panorama-della-Sanità_11_2021
Leggi tutto

Pronto soccorso in crisi? Cimo-Fesmed: Gli accessi sono inferiori al 2018 e 2019. Riconvertire rapidamente i posti letto Covid

La proposta del sindacato: “Estendere monitoraggio Agenas su occupazione reparti a tutta l’attività ospedaliera. Occorre maggiore trasparenza” “Non è vero che i Pronto soccorso in questi giorni sono presi d’assalto. O almeno non più del solito” È quanto sostiene la Cimo-Fesmed che comparando gli ultimi dati di accesso giornalieri disponibili sul portale Agenas con i […]

Sanità24_Il sole
Leggi tutto

Carenza medici/ Cimo-Fesmed: dal 2026 chiudere i piccoli ospedali

Una volta che case e ospedali di comunità saranno operativi, si dovrà rivisitare la rete ospedaliera evitando inutili doppioni e chiudendo i piccoli ospedali e i Pronto soccorso con pochi accessi. Sarà un processo complesso e impopolare, ma necessario: i cittadini devono comprendere che le piccole strutture ospedaliere, benché più vicine, possono essere pericolose, perché […]

Pronto soccorso, accelerare iter riforma emergenza-urgenza

Crisi Pronto soccorso, occorre accelerare l’iter della Riforma dell’Emergenza-Urgenza   La Federazione CIMO-FESMED chiede alla politica delle risposte entro la fine della legislatura: c’è la volontà di investire nel settore o no?     Roma, 16 maggio 2022 – La fine della legislatura si avvicina, e con essa la fine dell’iter delle proposte di legge […]

quotidiano_sanita_logo
Leggi tutto

Medici dipendenti Ssn. Cimo-Fesmed chiede un “accordo ponte” in attesa del rinnovo del contratto

“Nel 98% degli ospedali pubblici italiani – sottolinea Cimo-Fesmed – ai medici si continua ad applicare il contratto collettivo nazionale di lavoro 2006-2009, rinnovato nel 2019 dopo dieci anni di blocco contrattuale ma ad oggi rispettato solo in due aziende che hanno concluso le trattative decentrate. E del CCNL 2019-2021 non si vede nemmeno l’ombra”. […]